Bando INAIL ISI 2016

Bando INAIL ISI 2016

by Carlo Gaffurini

Pubblicato il nuovo Bando INAIL ISI 2016 per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

Finalità del bando
L’INAIL finanzia a fondo perduto le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro per incentivare le imprese a realizzare questa tipologia di interventi e progetti all’interno delle proprie sedi operative.

Fondi disponibili
La dotazione finanziaria del bando è pari a 244 milioni di euro.

Soggetti beneficiari
Possono presentare domanda tutte le imprese, comprese le ditte individuali;

  • con sede in Italia;
  • in regola con il DURC (ovvero in posizione contributiva regolare verso INPS e INAIL);
  • attive e iscritte alla Camera di Commercio, Registro delle Imprese o Albo imprese artigiane;
  • nel pieno e libero esercizio dei loro diritti.

Spese ammissibili
Sono finanziabili tre tipi di progetti relativi a salute e sicurezza negli ambienti di lavoro:

  1. Progetti di investimento finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori
  2. Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
  3. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto: sono esclusi gli interventi di sola rimozione, senza smaltimento, di incapsulamento o di confinamento, o lo smaltimento di amianto già rimosso

Sono ammissibili le spese sostenute successivamente al 5 giugno 2017.

Agevolazione
Contributo, a fondo perduto, pari al 65% delle spese ammissibili fino ad un massimo è di 130.000,00 euro.

Modalità di presentazione della domanda di contributo
I contributi vengono assegnati secondo l’ordine cronologico di invio della domanda (con modalità click-day).


Circolare INAIL ISI 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *